Gentian - Gentiana lutea


Description and characteristics

First of all, such a particular name assigned to a plant is intriguing: "Genziana", according to the usual tradition, derives in fact from the name Gentius, that is to say the king of the Illyrians who first discovered it. More properly, however, it is the vulgar name attributed to the larger species of the genus Gentiana, and especially to the so-called Gentiana lutea, known more commonly as the greater Gentian. The main characteristics are quickly explained: it is a typically perennial herbaceous plant, with a rather large, long and branched root, with a bright yellow color inside and with dark overtones for what concerns the outside. The stem can be between fifty and one hundred and fifty centimeters high, but its structure is really simple and essential, while the leaves of the gentian are large, with dimensions that can even reach thirty centimeters on each side.


The geographical spread

However, it should also be noted that the same leaves can take on different colors and shapes, given that there are radical and elliptical ones, with short petioles and caulinary ones, of decreasing size towards the top. However, they are all hairless and shiny. As for the flowers, on the other hand, they are yellow and arranged in dense whorls; the glass is split on one side up to the base (in this case we speak of a “spataceous” glass), while the corolla is rotated and divided almost to the base in a number of laciniae ranging from five to nine. There is also a fruit, a capsule. The geographical diffusion is very varied, and we can easily find the greater gentian, in its spontaneous form, in countries such as Portugal, Spain, France, Switzerland, Austria, Croatia, Germany and Asia Minor, but it is not missing even in our country, especially in the pastures of the mountain and subalpine areas of the Alps, the Apennines and Gennargentu in Sardinia.


Advice for the fields

Among other things, herbalists have a great preference for this plant, which therefore tends to become increasingly rare due to excessive harvesting. A useful advice in this case may be to keep the fields in which the plant grows in its wild form: what must instead be avoided is the use of manure, which can then give bad tastes to the roots, while it is preferable stick to compost or, better still, to the most common chemical fertilizers on the market.


Land and harvest

The soil is worked to the depth of a good dig, then, once it has been settled, the seed can be placed in holes, positioned at a distance of 25-30 centimeters from each other, then closing the all with the utmost care. In the phase following the birth, thinning is carried out, leaving only 3-4 (at most five) plants among the best ones for each single hole. When it has taken root, the young plants develop fully and become rich in permanent roots. Harvesting must take place at the end of the second and also of the third year of age, but in an earlier period; the work is undoubtedly tiring, as it consists in undermining and exposing large roots that often go down to great depth, but the fruit of these efforts is more than encouraging. What is there to say instead for what concerns the time of collection? It must precede the moment of flowering, so that the roots can remain much richer than their characteristic aroma.


The root of the gentian

The root of gentian has a very particular smell and a taste that at first may also appear sweetish and then more and more bitter: its content explains all these differences, given that gentiopicrin is found in large quantities, but also gentianic acid and gentianose are present in good doses. This same root and its aromas represent one of the best bitter eupeptics, almost completely harmless; through the fermentation and distillation processes, it is possible to obtain a very fine and connoisseur brandy.


Curiosity

Among other things, gentian is also used very often in the form of a very particular powder, tincture, extract and syrup. The different species of the plant can also benefit from similar properties: in fact, the gentian punctata and the purple gentian, which, unlike the lutea, have a corolla with short lobes, are in great demand in this sense (gentian punctata has a light yellow corolla with purple spots, while the purple gentian stands out from the other species for its purplish hue with darker spots: the roots are however smaller, a factor that jeopardizes their search).


Gentian: The lesser known species

The same name of gentian, finally, also refers to other species of the genus Gentiana less known and less used, but also quite large as regards the size (the smaller species are instead known as gentianella), such as for example the asclepiadea gentian and the pneumonanthe gentian, both with bright blue flowers.


Gentiana lutea is an herbaceous perennial plant, growing to 1–2 m (3.3–6.6 ft) tall, with broad lanceolate to elliptic leaves 10–30 cm (3.9–11.8 in) long and 4–12 cm (1.6–4.7 in) broad. The flowers are yellow, with the corolla separated nearly to the base into 5–7 narrow petals. It grows in grassy alpine and sub-alpine pastures, usually on calcareous soils.

Gentiana lutea is remarkable for the intense bitterness of the root and every part of the herbage. Before the introduction of hops, gentian was used occasionally in brewing.

Gentian root has a long history of use as an herbal bitter and is an ingredient of many proprietary medicines. The parts used include the dried, underground parts of the plant and the fresh, above-ground parts. The root, which can be over 5 cm (2.0 in) thick and has few branches, is harvested in the autumn and dried for later use. Caution should be exercised as to its use because it is endangered, [ citation needed ] and the closely related Centaurium erythraea shares many of its constituents and actions. [ citation needed ]

The name is a tribute to Gentius, an Illyrian king who was thought [1] to have found out that the herb had tonic properties.

In veterinary pharmacopeia in the 1860s, gentian root or gentian radix was considered useful as a tonic and stomachic. [2]

Extracts of gentian root can be found in the American soft drink Moxie, and its unique flavor is attributed to that fact. It is used in France to produce a number of bitter liqueurs, including Salers in the Cantal, and a Limousin specialty liqueur and aperitif called Avèze. The plants are now cultivated in the Auvergne area in view of their protected status, and they are no longer harvested from the wild in the Auvergne mountains.

The European Gentian Association in Lausanne, Cercle Européen d'Etude des Gentianacées, has the objective to develop the knowledge and uses of yellow gentian and other species of Gentianaceae.

Gentiana lutea is depicted on the reverse of the Albanian 2000 lekë banknote, issued in 2008. The note depicts king Gentius on its obverse. [3]

Chemical constituents Edit

The bitter principles of gentian root are secoiridoid glycosides amarogentin and gentiopicrin. The former is one of the most bitter natural compounds known [4] and is used as a scientific basis for measuring bitterness.


Index

The plant is 40 to 140 cm tall. It is a perennial, hairless herb, with a large branched rhizome and a hollow, simple and erect stem. It can have from three to ten flowers in whorls at the axil of amplessicauli leaves, the corolla of each flower, yellow in color, is divided into 5-6 laciniae. It blooms for the first time at ten years of age. The seeds are anemophilic spread. The basal leaves are opposite, petiolate, large, elliptical in shape, up to 30 cm long and up to 15 cm broad with evident parallel veins. The caulinary ones are smaller, sessile, lanceolate and amplessicauli. The root is taproot.

It lives in meadows and pastures with little humidity, on calcareous soils. It is widespread up to 2200 m a.s.l. in the mountainous areas of southern Europe. It is not very common. It is a protected plant and harvesting is prohibited.

Greater Gentian is considered an eupeptic: it stimulates the appetite and aids digestion. As a medicinal plant it was already cultivated during the Middle Ages. Its roots are used. For the bitter but fragrant taste and digestive properties it is widely used in liquor, entering the composition of various bitters. It is quite common to find in the Alpine regions and in the Abruzzese Apennine areas a liqueur in which a gentian root has been left to infuse, which gives it a characteristic aroma and digestive properties [2]. In the collection it can be confused with the toxic hellebore (Veratrum album), as with similar morphology but with alternate and not opposite leaves.

A Hungarian legend tells that during a great plague, which could not find a solution despite human efforts, an angel appeared to King Ladislao the Holy in a dream, who told him that at dawn as soon as he woke up, he would have to shoot an arrow in the sky. he would show him the remedy to heal his people. The following morning the king shot the arrow which fell on a gentian, the root was immediately given to the plague victims, who thus recovered. Other legends tell of knights struck by love spells for the beauty of the plant, for the magnificence of its colors and for its charm.


Index

These are annual, biennial and perennial plants. Some are evergreen, some are not. The arrangement of the leaves is opposite. There are also leaves that form a basal rosette. The flowers are funnel-shaped the color is most commonly light blue or dark blue, but can vary from white, ivory and yellow to red. Blue-flowered species predominate in the northern hemisphere, red-flowered species in the Andes and white-flowered species are rarer, but more frequent in New Zealand.

These flowers are more frequently pentamers, that is, they have a corolla formed by 5 petals, and generally 5 sepals or 4-7 in some species. The stylus is short enough or absent. The corolla has folds (folds) between one petal and another. The ovary is almost always sessile and has nectaries.

This genus is found almost everywhere in the alpine habitat of the temperate regions of Europe, Asia and the American continent. Some species are also found in northwestern Africa, eastern Australia and New Zealand.

On the Italian side of the Alps there are several species, which bloom during the summer. They are almost all protected species. Some species are also found in the Apennines.

Gentians grow on acidic or neutral, humus-rich and well-drained soils can be found in fully or partially sunny places. They are frequently used in rock gardens.

  • Gentiana acaulisL. - Koch gentian
  • Gentiana affinisGriseb.
  • Gentiana alataT.N. I have
  • Gentiana albaMuhl.
  • Gentiana albicalyxBurkill
  • Gentiana albomarginataC. Marquand
  • Gentiana algidaPall.
  • Gentiana alii(Omer & Qaiser) T.N.Ho
  • Gentiana alpinaVill.
  • Gentiana alsinoidesFranch.
  • Gentiana altigenaHarry Sm.
  • Gentiana altorumHarry Sm. ex C. Marquand
  • Gentiana amplicraterBurkill
  • Gentiana andrewsiiGriseb.
  • Gentiana angustifoliaVill.
  • Gentiana anisostemonC. Marquand
  • Gentiana annaveraePînzaru
  • Gentiana openMaxim.
  • Gentiana apiataN.E.Br.
  • Gentiana aquaticaL.
  • Gentiana arenicolaKerr
  • Gentiana arethusaeBurkill
  • Gentiana argentea(Royle ex D. Don) Royle ex D. Don
  • Gentiana arisanensisHayata
  • Gentiana aristataMaxim.
  • Gentiana asclepiadeaL. - minor gentian
  • Gentiana asterocalyxDiels
  • Atlantic GentianaLitard. & Maire
  • Gentiana atuntsiensisW.W.Sm.
  • Gentiana AustromontanaJ.S. Pringle & Sharp
  • Gentiana autumnalisL.
  • Gentiana axillifloraLevl. & Vaniot
  • Gentiana baeuerleniiL.G. Adams
  • Gentiana bambusetiT.Y.Hsieh, T.C.Hsu, S.M.Ku & C.I Peng
  • Gentiana bavaricaL.
  • Gentiana beamaniiJ.S. Pringle
  • Gentiana bellaFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana bicuspidata(G.Don) Briq.
  • Gentiana boissieriSchott & Kotschy ex Boiss.
  • Gentiana bokorensisHul
  • Gentiana borneensisHook.f.
  • Gentiana boryiBoiss.
  • Gentiana brachyphyllaVill. - short-leaved gentian
  • Gentiana brentaeProsser & Bertolli
  • Gentiana bryoidesBurkill
  • Gentiana burseriLapeyr.
  • Cashmere GentianaDecne.
  • Gentiana caelestis(C. Marquand) Harry Sm.
  • Gentiana caeruleogriseaT.N. I have
  • Gentiana caliculataThe former.
  • Gentiana calycosaGriseb.
  • Gentiana capitataBuch.-Ham. ex D. Don
  • Gentiana carinata(D.Don) Griseb.
  • Gentiana carinicostataWernham
  • Gentiana caryophylleaHarry Sm.
  • Gentiana catesbaeiWalter
  • Gentiana cephalanthaFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana cephalodesEdgew.
  • Gentiana chateriT.N. I have
  • Gentiana chinensisKusn.
  • Gentiana choananthaC. Marquand
  • Gentiana chosenicaOkuyama
  • Gentiana chungtienensisC. Marquand
  • Gentiana clarkeiKusn.
  • Gentiana clausaRaf.
  • Gentiana clusiiFor R. & Songeon
  • Gentiana confertifoliaC. Marquand
  • Gentiana crowned(D. Don ex Royle) Griseb.
  • Gentiana crassaKurz
  • Gentiana crassicaulisDuthie ex Burkill
  • Gentiana crassulaHarry Sm.
  • Gentiana crassuloidesBureau & Franch.
  • Gentiana cristataHarry Sm.
  • Gentiana cruciataL.
  • Gentiana cruttwelliiHarry Sm.
  • Gentiana cuneibarbaHarry Sm.
  • Gentiana dahuricaFisch.
  • Gentiana damyonensisC. Marquand
  • Gentiana davidiiFranch.
  • Gentiana decemfidaBuch.-Ham. ex D. Don
  • Gentiana decoratesPollard
  • Gentiana decoratedDiels
  • Gentiana decumbensL.f.
  • Gentiana delavayiFranch.
  • Gentiana deltoideaHarry Sm.
  • Gentiana dendrologiiC. Marquand
  • Gentiana densifloraT.N. I have
  • Depressed GentianaD. Don
  • Gentiana dinaricBeck
  • Gentiana divaricataT.N. I have
  • Gentiana diversifoliaMerr.
  • Gentiana douglasianaBong.
  • Gentiana doxiongshangensisT.N. I have
  • Gentiana dschungaricaRegel
  • Gentiana duclouxiiFranch.
  • Gentiana durangensisVillarreal
  • Gentiana ecaudataC. Marquand
  • Gentiana elmerianaHalda
  • Gentiana elwesiiC.B.Clarke
  • Gentiana emodiC. Marquand ex Sealy
  • Gentiana ettingshauseniiF. Muell.
  • Gentiana exiguaHarry Sm.
  • Gentiana expansaHarry Sm.
  • Gentiana faucipilosaHarry Sm.
  • Gentiana fieldianaJ.S. Pringle
  • Gentiana filistylaBalf.f. & Forrest
  • Gentiana flavomaculataHayata
  • Gentiana flexicaulisHarry Sm.
  • Curvy GentianaHarry Sm.
  • Gentiana forresteiC. Marquand
  • Gentiana FranchetianaKusn.
  • Gentiana fremontiiTorr.
  • Gentiana frigidaHaenke
  • Gentiana froelichiiJan ex Rchb.
  • Gentiana futtereriDiels & Gilg
  • Frosty GentianaM.Bieb.
  • Gentiana gentilisFranch.
  • Gentiana georgeiDiels
  • Gentiana gilvostriataC. Marquand
  • Gentiana glaucaPall.
  • Gentiana grandifloraLaxm.
  • Gentiana grataHarry Sm.
  • Gentiana grumiiKusn.
  • Gentiana gyirongensisT.N. I have
  • Gentiana handelianaHarry Sm.
  • Gentiana haraldi-smithiiHalda
  • Gentiana harrowianaDiels
  • Gentiana haynaldiiKanitz
  • Gentiana heleonastesHarry Sm.
  • Gentiana helophilaBalf.f. & Forrest
  • Gentiana hesselianaHosseus
  • Gentiana hexaphyllaMaxim. ex Kusn.
  • Gentiana himalayensisT.N. I have
  • Gentiana hirsutaMa & E.W.Ma ex T.N.Ho
  • Gentiana hohoxiliensisS.K.Wu & R.F.Huang
  • Gentiana hooperiJ.S. Pringle
  • Gentiana hugeliiGriseb.
  • Gentiana huxleyiKusn.
  • Gentiana infelixC.B.Clarke
  • Intricate GentianaC. Marquand
  • Gentiana jamesiiHemsl.
  • Gentiana jarmilaeHalda
  • Gentiana jingdongensisT.N. I have
  • Gentiana jouyanaHul
  • Gentiana kaohsiungensisChih H. Chen & J.C. Wang
  • Gentiana kauffmannianaRegel & Schmalh.
  • Gentiana khammouanensisHul
  • Gentiana kurrooRoyle
  • Gentiana kwangsiensisT.N. I have
  • Gentiana lacerulataHarry Sm.
  • Gentiana laevigataM.Martens & Galeotti
  • Gentiana langbianensisA. Chev. ex S.Hul
  • Gentiana laterifloraHemsl.
  • Gentiana latidens(House) J.S. Pringle & Weakley
  • Gentiana lawrenceiBurkill - gentian from Tibet
  • Gentiana laxifloraT.N. I have
  • Gentiana leptocladaBalf.f. & Forrest
  • Gentiana leroyanaHul
  • Gentiana leucomelaenaMaxim.
  • Gentiana lhassicaBurkill
  • Gentiana liangshanensisZ.Y.Zhu
  • Gentiana licentiiHarry Sm.
  • Gentiana ligusticaR.Vilm. & Chopinet
  • Gentiana linearisFroel.
  • Gentiana lineolataFranch.
  • Gentiana linoidesFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana loerzingiiRidl.
  • Gentiana longicollisG.L.Nesom
  • Gentiana loureiroi(G.Don) Griseb.
  • Gentiana lowryiHul
  • Gentiana luteaL. - greater gentian
  • Gentiana lycopodioidesStapf
  • Gentiana macgregoryiHemsl.
  • Gentiana macrophyllaPall.
  • Gentiana maeulchanensisFranch.
  • Gentiana maireiH. Lev.
  • Gentiana makinoiKusn.
  • Gentiana manshuricaKitag.
  • Gentiana masoniiT.N. I have
  • Gentiana meiantha(C.B.Clarke) Harry Sm.
  • Gentiana melandriifoliaFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana membranuliferaT.N. I have
  • Gentiana micansC.B.Clarke
  • Gentiana micantiformisBurkill
  • Gentiana microdontaFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana microphytaFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana mirandaeParay
  • Gentiana moniliformisC. Marquand
  • Gentiana muscicolaC. Marquand
  • Gentiana myriocladaFranch.
  • Gentiana namlaensisC. Marquand
  • Gentiana nanobellaC. Marquand
  • Gentiana nerterifoliaP. Royen
  • Gentiana newberryiA.Gray
  • Gentiana nipponicaMaxim.
  • Gentiana nivalisL. - snow gentian
  • Gentiana nopscae(Jáv.) Wraber
  • Gentiana nubigenaEdgew.
  • Gentiana nudicaulisKurz
  • Gentiana nyalamensisT.N. I have
  • Gentiana obconicaT.N. I have
  • Gentiana occidentalisJakow.
  • Gentiana officinalisHarry Sm.
  • Gentiana olgaeRegel ex Schmalh.
  • Gentiana oligophyllaHarry Sm.
  • Gentiana olivieriGriseb.
  • Gentiana oreodoxaHarry Sm.
  • Gentiana ornata(D.Don) Wall. ex Griseb.
  • Gentiana oschtenicaWoronow
  • Gentiana otophoraFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana otophoroidesHarry Sm.
  • Gentiana ovatilobaKusn.
  • Gentiana pachyphyllaMerr.
  • Gentiana pannonicaScop.
  • Gentiana panthaicaPrain & Burkill
  • Gentiana papillosaFranch.
  • Gentiana paradoxaAlbov
  • Gentiana parryaeC. Marquand
  • Gentiana parryiEngelm.
  • Gentiana parvulaHarry Sm.
  • Gentiana pedataHarry Sm.
  • Gentiana pedicellata(D.Don) Wall.
  • Gentiana penetii(Litard. & Maire) Romo
  • Gentiana perpusillaBrandegee
  • Gentiana phyllocalyxC.B.Clarke
  • Gentiana piasezkiiMaxim.
  • Gentiana pictaFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana platypetalaGriseb.
  • Gentiana plurisetosaC.T. Mason
  • Gentiana pneumonantheL.
  • Gentiana praeclaraC. Marquand
  • Gentiana PrattolaFranch.
  • Gentiana prattiiKusn.
  • Gentiana primulifloraFranch.
  • Gentiana producedT.N. I have
  • Gentiana prolataBalf.f.
  • Gentiana prostrateHaenke
  • Gentiana pseudosquarrosaHarry Sm.
  • Gentiana pterocalyxFranch.
  • Puberulent GentianaJ.S. Pringle
  • Gentiana pubigeraC. Marquand
  • Gentiana pulvinarumW.W.Sm.
  • Gentiana pumilaJacq.
  • Gentiana pumilioStandl. & Steyerm.
  • Gentiana punctataL.
  • Gentiana purpureaL.
  • Gentiana pyrenaicaL.
  • Gentiana qiujiangensisT.N. I have
  • Gentiana quadrifariaBlume
  • Gentiana radiataC. Marquand
  • Gentiana recurvataC.B.Clarke
  • Gentiana rhodanthaFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana ripariaKar. & Kir.
  • Robusta GentianaKing ex Hook.f.
  • Gentiana rostaniiReut. ex Verlot
  • Gentiana rubicundaFranch.
  • Gentiana rubriculisSchwein.
  • Gentiana sagarmathaeMiyam. & H. Ohba
  • Gentiana saginifoliaWernham
  • Gentiana saginoidesBurkill
  • Gentiana saltuumC. Marquand
  • Gentiana saponariaL.
  • Gentiana satsunanensisT. Yamaz.
  • Gentiana scabraBunge
  • Gentiana scabridaHayata
  • Gentiana sceptrumGriseb.
  • Gentiana sedifoliaKunth
  • Gentiana septemfidaPall.
  • Gentiana serraFranch.
  • Gentiana setigeraA.Gray
  • Gentiana shaanxiensisT.N. I have
  • Gentiana sierraeBriq.
  • Gentiana sikkimensisC.B.Clarke
  • Gentiana sikokianaMaxim.
  • Gentiana simulatrixC. Marquand
  • Gentiana sino-ornataBalf.f.
  • Gentiana siphonanthaMaxim. ex Kusn.
  • Gentiana soulieiFranch.
  • Gentiana spathaceaKunth
  • Gentiana spathulifoliaKusn.
  • Gentiana spathulisepalaT.N.Ho & S.W.Liu
  • Gentiana squarrosaLedeb.
  • Gentiana stellataTurrill
  • Gentiana stellulataHarry Sm.
  • Gentiana stipitataEdgew.
  • Gentiana stragulataBalf.f. & Forrest
  • Gentiana stramineaMaxim.
  • Gentiana striataMaxim.
  • Gentiana stylophoraC.B.Clarke
  • Gentiana suborbisepalaC. Marquand
  • Gentiana subpolytrichoidesGrubov
  • Gentiana subuliformisS.W.Liu
  • Gentiana sumatranaRidl.
  • Gentiana susamyrensisPachom.
  • Gentiana sutchuenensisFranch. formerly Hemsl.
  • Gentiana szechenyiiKanitz
  • Gentiana taiwanicaT.N. I have
  • Gentiana takushiiT. Yamaz.
  • Gentiana TaliensisBalf.f. & Forrest
  • Gentiana tatsienensisFranch.
  • Gentiana terglouensisHacq.
  • Gentiana ternifoliaFranch.
  • Gentiana tetraphyllaMaxim. ex Kusn.
  • Gentiana tetrasepalaBiswas
  • Gentiana tetrastichaC. Marquand
  • Gentiana thunbergii(G.Don) Griseb.
  • Gentiana tianschanicaRupr. ex Kusn.
  • Gentiana tibeticaKing ex Hook.f.
  • Shy GentianaKerr
  • Gentiana tongolensisFranch.
  • Gentiana tonkinensisHul
  • Gentiana trichotomaKusn.
  • Gentiana tricolorDiels & Gilg
  • Gentiana trifloraPall.
  • Gentiana tubiflora(G.Don) Griseb.
  • Gentiana uchiyamaeNakai
  • Gentiana ulmeriMerr.
  • Gentiana unifloraGeorgi
  • Gentiana urnulaHarry Sm.
  • Gentiana utriculosaL.
  • Gentiana vandellioidesHemsl.
  • Gentiana vandewateriWernham
  • Gentiana veitchiorumHemsl.
  • Gentiana venosaHemsl.
  • Gentiana venusta(G.Don) Wall. formerly Griseb.
  • Gentiana vernaL.
  • Gentiana vernayiC. Marquand
  • Gentiana viatrixHarry Sm. ex C. Marquand
  • Gentiana villiferaH.W.Li ex T.N.Ho
  • Gentiana villosaL.
  • Gentiana waltoniiBurkill
  • Gentiana walujewiiRegel & Schmalh.
  • Gentiana wangchukiiE.Aitken & D.G. Long
  • Gentiana wardiiW.W.Sm.
  • Gentiana wasenensisC. Marquand
  • Gentiana wilsoniiC. Marquand
  • Gentiana winchuanensisT.N. I have
  • Gentiana wingecarribiensisL.G. Adams
  • Gentiana wootchulianaW. Paik
  • Gentiana xanthonannosHarry Sm.
  • Gentiana yakushimensisMakino
  • Gentiana yokusaiBurkill
  • Gentiana yunnanensisFranch.
  • Gentiana zekuensisT.N.Ho & S.W.Liu
  • Gentiana zollingeriFawc.

According to Pliny the Elder, this genus of plants took the name of gentian after Gentius (180-168 BC), king of Illyria, claimed to have discovered its healing properties. Many species, in fact, are used as "medicinal plants" [without source] and their roots are used for the preparation of tonic liqueurs, for example in French suze and in the gentian brandy, produced in Val Rendena.

Gentian is used as a flavoring in bitters and in some aperitifs. Famous is, for example, Amaro Sibilla, produced in the Marche Apennines with this herb since the distant year 1868, but it is also among the ingredients of Fernet Branca, Stomatica Foletto and Aperol.

In Abruzzo the amaro made from Gentiana is famous and exported all over the world, an infusion with very high digestive properties, prepared according to local recipes that vary from place to place. Among these is much sought after (as difficult to find because there are no commercial versions) that typical of the countryside of L'Aquila which includes, among the ingredients, the poor wine of mountain vineyards, the so-called acetello, which gives the infusion an unmistakable and fine bitter aftertaste.

The variant used for liqueurs and herbal teas is the variant Gentiana Lutea or Genziana Lutea, the one with yellow flowers. [3]

The value of Gentiana is also due to the fact that the best roots are the natural ones (not cultivated) which in many areas it is forbidden to harvest as a protected species. In particular, there have been numerous seizures in Abruzzo where the production of the digestive liqueur Genziana is more renowned. [4]

Among the chemical compounds responsible for the bitter taste of gentian is amarogentina, the most bitter natural compound ever isolated.

A gentian is depicted on the Austrian one-cent coin.


Gentian seeds

Asklepios-seeds® - 1000 seeds of Gentiana lutea, Gentian greater: Amazon.co.uk: garden & garden Asklepios-seeds® - 200 seeds of Gentiana lutea Gentian greater: Amazon.co.uk: garden & garden or perennial depending on the species, which belongs to the Gentianaceae family and which is also very widespread and appreciated in Italy. Considered by now a rare plant, the gentian is a protected species and therefore it cannot be harvested: it seems in fact that it seriously risks extinction so it should always be left where it is also. I sent in some acaulis blue gentian seeds, also called Koch gentian. On the sachet there are rather important instructions: they say to put the seeds in the refrigerator for 10 days before sowing (to inhibit the substances that prevent germination), to use soil mixed with gravel. but the most important thing is not said: when to sow and whether to keep the. Visit eBay to find a large selection of gentian seeds. Discover the best offers, immediately at home, in complete safety

Gentian, a plant with extraordinary properties. Let's also find out how to make the liqueur and its contraindications Gentian among the remedies against inappetence: discover the others . Contraindications of Gentian. Gastric hyperacidity and abdominal cramps may appear after taking gentian. It is not recommended for pregnant women, where high doses of gentian could damage digestion and cause vomiting

Sowing in: Oct, Nov, Dec, Jan, Feb, Mar Synonyms: Gentian: Temporarily out of stock: View printable sheet: Sowing instructions: Sprinkle the seeds on well-leveled soil, covering lightly with a little soil. Keep the seedbed constantly moist Gentian - properties, benefits, uses and contraindications. Discover the properties of gentian, health benefits, all uses as a natural remedy, and contraindications and side effects

Asklepios-seeds® - 1000 seeds of Gentiana lutea, Gentian

Lake blue gentian seeds Compact plant with creeping habit, minute leaves and blue funnel-shaped flowers. It has antipyretic and digestive properties. The root is used in the preparation of liqueurs. Family: Gentianaceae Life cycle: Biennial Origins: Central Europe Suitable for: Garden, pots Sowing: March - July Distance: cm. 20 from row to row cm. 20 on the row. The results of research carried out in France and Germany have made a significant contribution to the cultivation technique of the Gentian, which still presents several open problems. A first aspect concerns the seed of the Gentian which is endowed with modest vitality and high internal dormancy. The seeds of the gentians are endowed with low vitality and sometimes do not germinate before the age of 4 if not subjected to particular treatments. Flowering of the Gentian: the flowering period varies according to the species. Some varieties bloom in summer, others in spring and others in autumn

Asklepios-seeds® - 200 seeds of Gentiana lutea The gentian

  1. Online sale of plants on Mondo Piante: Nursery specialized in the online sale of Mediterranean plants for repotting for the home and plants for the garden.We have all the items offered in the catalog ready for delivery, even within 24 hours from the order. Our online plant shop (e-commerce) offers enthusiasts a wide choice of plants without neglecting an assistance service.
  2. There gentian (Gentiana lutea) is an annual herbaceous plant very common in meadows of Alps and Apennines. Traditionally it was used for its medicinal properties as a disinfectant for.
  3. However, the gentian propagates not only by seed, but also by division of the rhizomes which must be taken at the end of spring. The gentian blooms between spring and autumn. Greater Gentian is a rare and protected plant, because otherwise it would risk extinction
  4. Gentian Gentian, botanical name Gentiana lutea, is a perennial herbaceous plant with various therapeutic properties. The plant, native to Europe, belongs to the Gentianaceae family which includes about 400 species. Its collection is regulated in many regions as it is a protected species. The plant, which can grow up to one meter and 20 cm in.
  5. The greater gentian, Gentiana lutea of ​​the Gentianaceae family which includes about 400 species, is a perennial herbaceous plant with a robust vertical rhizome, yellowish-brown on the outside and bright yellow on the inside. It differs from gentianella, although it possesses similar properties. It can reach 1,5 m, but in the first years it develops only a rosette of basal leaves is very common.

Gentian: varieties and what to know about this protected plant

  1. In fact, the gentian liqueur originates from local products and gives life to rich and very tasty flavors. Procedure To prepare the gentian liqueur you must first take a terracotta jar with a lid, then put the gentian, mint, dried bitter orange peel, juniper berries, sage and fennel seeds in it.
  2. uti delicious. Gold Flowers Line Blue Lago Gentian - h cm 15. The Blue Lago Gentian is a compact biennial plant with creeping leaves
  3. Tuttosemi Anagallis Genziana Blu seeds - 20 seeds of Anagallis Genziana Blufoto by Zachi Evenor for containers, pots and garden borders, with growing plants
  4. ata the species, refers to its dimensions, superior to those of the other species of the genus Gentiana, while the ter
  5. Multiplication alpine gentian. The reproduction of this plant can take place by seed during the autumn period. During the spring it can be propagated by division of the tufts or rhizomes. Alpine gentian: diseases and pests. Resistant to diseases, gentian requires some care in the cultivation phase
  6. Uses. According to Pliny the Elder, this genus of plants took the name of gentian after Gentius (180-168 BC), king of Illyria, claimed to have discovered its healing properties. Many species, in fact, are used as medicinal plants [without source] and their roots are used for the preparation of tonic liqueurs, for example in the French suze and in the gentian brandy.
  7. Gentian in folk medicine and homeopathy. The bitter-tonic properties of gentian have always been known and exploited by popular medicine which uses it, in fact, to counteract lack of appetite and digestive disorders of various kinds, but not only. In fact, gentian is also used in traditional medicine as a remedy.

The plant used in phytotherapy is the gentian with yellow flowers, of which only the roots are used, cut into pieces in autumn, between the second and fifth year of life of the plant, and then dried in the sun. their splendid periwinkle-colored flowers are varieties such as gentian (gentiana acaulis), gentian from Koch (gentiana kochiana), gentian from Clusio. The seed of the Gentian is endowed with modest vitality and high internal dormancy. This can be interrupted by exposing the seed to alternating low temperatures 3 ° - 7 ° C. for 4 - 5 weeks the sleep-breaking effect caused by cold can be improved or replaced by soaking the seed for about 24 hours, in a solution of Gibberellic acid at 40 - 70 ppm

Gentian seeds: how to sow them? Gardening Forum

Gentian is used in case of poor digestion due to abundant or high-fat meals, because it stimulates the production of gastric juices and as a bitter tonic. Viene utilizzata in molti liquori amari assunti in genere come digestivi a fine pasto e in numerosi preparati farmaceutici per stimolare la funzione intestinale 20 semi di Anagallis Genziana Blu foto di Zachi Evenor La specie era gia' anticamente conosciuta come pimpernel italiana nel 1795. 1.99EUR. Agg.gi: Anagallis Scarlet / Barometro del Povero semi. 20 semi di Anagallis Scarlet / Barometro del Povero Uno dei nostri fiori selvatici più amati . I fiori. Anice L'anice non è solo una spezia caratterizzata da marcate proprietà aromatiche. Gli studi più recenti hanno infatti dimostrato che la spezia è responsabile di diversi benefici alla salute, vediamo quali. L'anice, Pimpinella anisum, è una pianta erbacea annuale con particolari proprietà aromatiche che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere La genziana è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Gencianáceas, ed è una pianta che raggiunge un'altezza massima di 1,2 metri.Le foglie sono verdi e ovali, quelle in alto sono grandi mentre quelle che si trovano sulla base sono combinate in una rosetta. I fiori sono di colore giallo o arancione e la loro fioritura ha inizio i primi giorni d'estate genziana La genziana è un genere di piante erbacee che comprende circa 400 specie. Queste possono essere perenni, annuali e biennali e appartengono alla famiglia delle Gentianaceae. Proprio per le innumerevoli. Genzianella La genzianella è il nome comune della Gentiana acauli, pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle.

Genziana semi in vendita eBa

  1. Radici di Genziana, conosciuta come Genziana Lutea: radici che ci dona la nostra madre terra caratterizzate dalle loro numerose proprietà benefiche e digestive. Le radici di Genziana Lutea di Scuppoz sono ricercate dall'uomo per essere utilizzate per produrre a casa propria infusi, tisane, liquori e altre bevande per far sprigionare le sue alte proprietà digestive e depurativ
  2. i e spese di spedizione. Agricoltura UE
  3. i e spese di spedizione. Agricoltura UE
  4. Zucchero, alcool, acqua, radici di china, radici di rabarbaro, cannella, buccia d'arancia, radici di genziana, semi di coriandolo, semi di angelica, anice stellato. Infuso naturale di erbe, frutti e radici tipico d'Abruzzo. Alcool 23% vol
  5. ano naturalmente solo in un range di deter

Semi di zucca: i semi di zucca crudi aiutano a sverminare il cane in modo naturale. Genziana: la genziana depura il sangue e rafforza l'apparato digerente. Potrai prepararci un infuso bollendo un cucchiaino di polvere di radice di genziana per 5 minuti in una tazza d'acqua Anice verde. L'anice è una pianta erbacea annuale alta 40-60 cm, dotata di fusto eretto, ramificato apicalmente. La radice è fittonante. Le foglie, non molto numerose e alterne, presentano una pronunciata eterofillia: quelle situate presso la base sono solitamente di forma rotondeggiante, dentate, lobate e.. EXPOPLANT - Vendita e acquisto online di piante, arbusti, rose, semi e molto altro Expoplant è il marketplace dedicato agli operatori, agli specialisti e agli appassionati di piante erbacee, arbustive ed arboree. LG. MD. SM. XS. I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente

Genziana: proprietà, benefici, CONTROINDICAZIONI e come

  • 200 gr di radice di genziana, di ottima qualita',a piccoli pezzetti, Un kg di zucchero, quantita' che puo' essere aumentata se si preferisce sentire meno l'amaro della genziana. Si possono aggiungere spezie ma io la preferisco pura. Si inizia mettendo in infusione nel vino la genziana per 40 giorni scuotendo di tanto in tanto
  • a, le piante vengono annaffiate abbondantemente, Considerando anche che nelle prime settimane la giovane genziana soffre dell'essiccamento del terreno, è assolutamente necessaria un'irrigazione regolare in condizioni aride. Metodi di propagazione della genziana. Per quanto riguarda la genziana, ci sono due varianti di riproduzione: semi o modo vegetativo (divisione.
  • io
  • La genziana, altrimenti detta gentiana, è una delle piante più note al mondo, appartenente alla famiglia delle Gentianaceae, comprendente al suo interno circa 400 specie. È famosa ad ogni latitudine perché ha degli effetti e delle proprietà benefiche prodigiose e degne di menzione.Peraltro è considerata una pianta rara e particolarmente sensibile, ragion per cui è sotto regime di.
  • VINO DI GENZIANA MAGGIORE. Porre in infusione 10 g di radice di Genziana maggiore in ½ bicchiere d'acqua fredda per 12 ore. Versare poi in una bottiglia insieme a 1 litro di vino bianco secco. Lasciare riposare per 1 settimana e filtrate
  • Descrizione L'amaro di genziana è un prodotto tipico della Sardegna. Certificazioni. Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito l'amaro di genziana nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sardegna (PAT). Origini. Si tratta di un distillato alcolico ottenuto dalle radici della genziana maggiore (gentiana lutea), una pianta tipica della.
  • Proprietà . Le proprietà officinali della genziana si riferiscono, come già detto, solo ad alcune specie. In omeopatia e erboristeria si usa la genziana dal fiore giallo, ovvero la gentiana lutea, come definita in botanica. Questa varietà è anche chiamata genziana maggiore. Il fusto è alto quasi due metri, le foglie sono opposte e i fiori, gialli

Genziana: proprietà, uso, controindicazioni - Cure-Naturali

Si semina all'inizio dell'autunno in cassone utilizzando un terriccio per semi. Appena le piantine sono cresciute, si invasano singolarmente. In aprile-maggio, e' possibile riprodurre la genziana asportando dai germogli basali talee lunghe 3-4 cm. Irrigazione: le innaffiature devono essere regolari, per mantenere il terreno sempre fresco Così Genziana crebbe e un giorno, mentre stava facendo una passeggiata in alta montagna, fu colta da un temporale scatenato dal cielo. Dopo molto tempo, un giorno in cui stava passeggiando, uno di questi semini gli cadde dalla tasca e finì in una piccola buca nel terreno davanti al boschetto

Semi di Genziana - Gentiana purpurea - La Semeri

  • a da effettuare in autunno in contenitori colmi di terriccio fertile e leggero
  • Comunque, se il dolore è virtualmente scomparso dopo 3-4 giorni, ma non lo è completamente, si può utilizzare il violetto di genziana per qualche altro giorno, se necessario. 13 Tutte le tettarelle /ciucci utilizzati dal bambino durante il trattamento devono essere bolliti e sterilizzati giornalmente, oppure ben ricoperti con una soluzione composta di estratto di semi di pompelmo
  • Aneto e genziana per depurarsi dopo le feste Dopo le feste natalizie è buona norma depurare l'organismo con prodotti naturali. Vediamo insieme le proprietà di aneto e genziana
  • Semi di Gentiana pneumonante (genziana mettinborsa) 23/09/2011, 18:07 Ho recuperato qualche seme di genziana mettinborsa, a primavera vorrei provare a piantarli
  • Ricetta del Liquore con noccioli di ciliegia e consigli su come preparare un ottimo Cherry fatto in casa.Indicazioni per riciclare i noccioli di ciliegia. Liquore di noccioli di ciliegie. Se avete preparare una marmellata di ciliegia, delle ciliegie sciroppate o una confettura di ciliegie e miele, probabilmente, vi saranno avanzati -come scarto- i noccioli
  • Le Caramelle Digestive Bio con Genziana e Anice di Inland sono ottenute grazie ad ingredienti 100% naturali e di origine biologica. Fresche e gradevoli, queste caramelle naturali sono perfette da gustare dopo i pasti per dare sollievo allo stomaco ed alla bocca.. Ingredienti: Zucchero di canna*, sciroppo di glucosio* estratto idroalcolico digenziana** (0,36%), oli essenziali: anice stellato.
  • RACCOLTA DEI SEMI DI GENZIANA SOTTO UN SOLE SPLENDENTE Scritto da Grosso Davide Remo Creato: 25 Novembre 2019 Ultima modifica: 25 Novembre 2019 Incredibile ! Dopo giorni di pioggia questa mattina il sole è ricomparso con una forza inaspettata e così la raccolta della Genziana di Pianura nel Cariceto della Piuda di Soave, è.

Genziana: proprietà, benefici, utilizzo e controindicazion

  • istrato a piccole dosi, il rabarbaro agisce come amaro-digestivo. A dosi più alte, invece, il rabarbaro agisce come lassativo per questo è usato nella stitichezza cronica con grandi vantaggi. Fra le piante medicinali contenenti glucosidi antrachinonici il rabarbaro è quella meglio tollerata, grazie alla presenza dei polifenoli
  • to. Il prezzemolo, per crescere bene, ha bisogno di un clima temperato, che non abbia troppi sbalzi di temperatura, e lo si può se
  • abilità media riscontrata in ciascuna accessione a seconda dei tempi di bagnatura del seme in una soluzione di acido gibberellico (6 e 24 ore). 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100
  • Genziana pyrenaica L. Pianticella che forma dei ciuffi di color verde scuro lucente foglie strettissime, allungate, lanciolate, munite alla loro estremità d'una piccola punta, avvolgenti i fusti eretti o sdraiati fiori di color azzurro, rassomiglianti alquanto a quelli della Genziana bavarica. Luglio-Agosto. Pirenei: 1000 a 2000 m
  • Gentiana (Genziana) Ampio genere di erbacee perenni, solitamente di origine alpina, ma che si trovano anche nell'emisfero australe, in particolare nella Nuova Zelanda. Il portamento a seconda delle specie può essere: cespitoso, e sono classificate come semi-sempreverdi
  • Dalle 9 alle 18 - Scambio Semi & Mercatino dei Fiori, Erbe Officinali di Montagna e Prodotti Naturali - lungo via Roma e Piazza IV Novembre, Lusiana Libero Scambio Semi e Mercatino con la vendita di fiori, aromatiche, piante da collezione, alberi da frutto di antiche varietà e di prodotti tipici e per il benessere a base di erbe officinali e spontanee di montagna
  • I semi, i fiori e le radici della genziana sono ampiamente utilizzati per rafforzare la vitalità, curare lo scorbuto, l'artrite, la stitichezza, l'ittero, la flatulenza, le malattie della milza, nonché per stimolare l'attività del fegato e della cistifellea

Genziana Blu Lago - Semilandi

  • L'inizio di una finestra di dialogo, inclusa la navigazione a schede per registrare un account o eseguire l'accesso a un account esistente. Le procedure di registrazione e access
  • La genziana (Gentiana lutea) è una pianta erbacea annuale molto diffusa nei prati di Alpi e Appennini. Tradizionalmente veniva usata per le sue proprietà medicinali come disinfettante per la.
  • GENZIANA ( GENTIANA LUTEA L ): descrizione botanica, storia, curiosità, usi, benefici in fitoterapia. La genziana è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Gentianacea e comprende circa 400 specie. Questo genere, la si trova nell'habitat alpino di regioni temperate dell'Europa, dell'America e dell'Asia
  • Traduzioni in contesto per di genziana in italiano-inglese da Reverso Context: La persistenza del sapore assicura un ultima nota gradevolmente amarognolo a causa della radice di genziana

Genziana Maggiore: Coltivazione (Piante Officinale

Il bagno alla genziana combatte stanchezza e depressione. La tintura di genziana maggiore favorisce l'autodepurazione e riarmonizza i centri nervosi. Procurati in erboristeria la tintura madre di genziana maggiore (Gentiana lutea) e versane 100 gocce alla vasca riempita di acqua calda. Resta immersa 15 minuti Una pianta molto simile alla genziana risulta essere la genzianella che come ricorda il nome sembra essere la prima pianta rimpicciolita. Essa però ha delle proprietà diverse che le consentono allo stesso modo di far parte della nostra rubrica Far macerare la radice di Genziana assieme ad altre spezie (chiodi di garofano, stecche di cannella, buccia di limone ecc.) all'interno di 1 litro di alcool (per 50 grammi di radice. Lasciare quindi macerare per 15-20 giorni, agitando ogni giorno la bottiglia. Filtrare quindi il tuto ed aggiungere del miele o altro dolcificante al liquore 200ml Con burro di karitè e olio di semi di girasole derivanti da agricoltura biologica. Con olio di riso e olio di mandorle dolci. Formulazione arricchita con estratti vegetali di genziana, altea

Genziana coltivazione - Casa e Giardin

La stella alpina è una pianta piuttosto bassa, che non raggiunge mai altezze elevate e che si ferma generalmente ai 15 cm.I fiori della pianta, contrariamente a quello che si pensa, non sono bianchi: quelle sono le foglie, spesso e volentieri confuse per i petali I semi che dopo un giorno rimangono ancora a galla sono da considerarsi non vitali (o ancora in fase di dormienza) e possono essere scartati subito o lasciati ancora in acqua per un altro giorno. Il seme vitale affonda perché assorbe acqua per aumentare i suoi livelli metabolici per prepararsi alla germinazione I semi di citronella sono in vendita nei negozi di giardinaggio e su internet. Le piante di citronella da acquistare in vivaio di solito sono pronte per il trapianto in un vaso più grande 1 Semi di finocchio. La genziana è un rimedio utile in caso di problemi di digestione in quanto stimola la produzione di enzimi digestivi, migliorando di conseguenza la digestione difficile. Generalmente ne vengono consigliate 30/40 gocce diluite in acqua, assunte dopo i pasti

L'estratto di semi di pompelmo è un prodotto acquoso ottenuto dall'albedo, dalla polpa e dai semi dell'omonimo frutto (Citrus × paradisi, Fam. Rutaceae), con aggiunta di glicerina vegetale. A prima vista si direbbe quindi un prodotto assolutamente naturale, ma la realtà lo vede spesso oggetto di insospettabili e pericolose sofisticazioni. Il lettore converrà.. Scambio od acquisto semi o talea di ceropegia e semi di genziana acaulis o genziana lutea..chi mi può aiutare? Re: cerco semi o talee di ceropegia e gentiana acaulis. 04/01/2014, 15:07. Questa Ceropegia sandersonii ? Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio. Re: cerco. Genziana maggiore ( Gentiana lutea L.) Famiglia: Gentianaceae.. Altri nomi: genziana gialla. Genziana maggiore Descrizione: Pianta erbacea perenne alta fino a cm 140, ha fusto semplice, eretto e cavo, grossa radice ( lunga fino a 100 cm ) ramosa e fittonata, di colore grigio esternamente e giallo-bruno internamente (sotto la scorza), di odore gradevole e di sapore amarissimo le foglie basali. La genziana maggiore presenta proprietà tipicamente aperitive, stomachiche, digestive, carminative e antidiarroiche a cui si aggiungono capacità antipiretiche, vermifughe, colagoghe e vulnerarie. Indagini sperimentali hanno confermato la capacità di questa pianta di stimolare la produzione di globuli bianchi (azione leucocitogena)

Video: Sementi Particolari Mondo Piante - Vendita Piante onlin

Genziana: proprietà e utilizzi della pianta digestiv

Obiettivo: raccogliere i semi per la consegna alla banca dei semi di Montebarro missione compiuta! Prossimo obiettivo: raccolta dei semi di Genziana di pianura nel Caricato di Piuda. Prof.ssa Cinzia Manicard Gentiana traduzione nel dizionario francese - italiano a Glosbe, dizionario online, gratuitamente. Sfoglia parole milioni e frasi in tutte le lingue La GENZIANA è aperitiva e digestiva, è utile nelle disappetenze, nelle convalescenze, in due parti i semi sono ovali e di colore bruno chiaro. Le radici si raccolgono in primavera e in autunno, si tagliano in pezzi di alcuni cm e si dividono a metà per il lungo. Si conservano in recipienti chiusi,. Semina. Di solito la semina della Valeriana viene effettuata tra la primavera e l'autunno, scalarmente, considerando che la germinazione richiede circa una settimana e il ciclo vitale della pianta può concludersi in soli due mesi, tre al massimo La Pagano Costantino & F.lli S.r.l. da quasi un secolo è specializzata nella produzione e commercializzazione di una vasta gamma di selezionate varietà di sementi da fiore, da orto, da aromi e da prato, leguminose, foraggere e bulb

Come coltivare la Genziana maggiore: tecnica e suggeriment

  • radice di genziana - Le migliori marche! Nella lista seguente troverai diversi prezzi e varianti di radice di genziana e recensioni lasciate dalle persone che lo hanno acquistato.Le varianti sono disposte per popolarità dal più popolare a quello meno popolare.. Lista delle varianti di radice di genziana più vendute. Clicca sulla variante che desideri per leggere le opinioni, lasciate dai.
  • Non tutti conoscono il liquore fatto con le radici di piante digenziana (a parte gli Abruzzesi). Radice amara e digestiva, utilizzata contro l'anoressia e l'inappetenza. La pianta (perenne) digenziana fa parte delle specie di piante protette. Si trova dai 700 m di quota circa sia su Alpi che su Appennino
  • a autunnale va fatta anticipata rispetto al frumento e allo stesso orzo: quindi in ottobre quella primaverile, in marzo-aprile. La quantità di seme più consigliabile è di 120-150 Kg/ha, adottando le densità inferiori nel caso di se
  • Semi di cardamomo e radice di genziana noti nella medicina popolare come tonici per tutto il tratto digerente. USO. Assumere da 2 a 4 capsule al giorno durante i pasti. Adatto al consumo di vegetariani e vegani. Integratore indicato per il consumo negli adulti. Non superare le dosi consigliate senza consultare il medico

Genziana: Proprietà e Benefici - Mr

Dosi per un litro di liquore circa: 40 gr di genziana grattugiata, 30 gr di bacche di ginepro, 20 gr di scorza di arancio amaro (solo la parte gialla). 10 gr di menta, 5 gr di semi di finocchio, 5 gr di salvia, 80 gr di alcool a 95°, un litro di vino bianco secco ad alta gradazione, 50 gr di miele Le genziane sono state utilizzate per secoli per le loro proprietà medicinali e come cure per una serie di disturbi. Si pensa che un re croato del vecchio Gentius abbia scoperto per primo le proprietà a base di erbe dei fiori di genziana, da cui il nome

Genziana: 15 proprietà, benefici e usi Naturopataonlin

  1. La GENZIANA è aperitiva e digestiva, è utile nelle disappetenze, nelle convalescenze, nella scarsa produzione di succhi gastrici, nelle febbri.Nella Medicina Cinese ha un uso antico come antivirale, antinfiammatorio, analgesico ed antiepatotossico.Come si utilizza e cosa scrive Messèguè.Un po' di storia e qualch
  2. Nome scientifico: Genziana lutea La radice di genziana è utilizzata nella liquoristica per il suo sapore amaro e aromatico. Non puó mancare nella dispensa di chi vuole creare bitters o liquori amari. Consigli di utilizzo: bitters, liquori amari fatti in casa
  3. a e cura. Come far crescere un giardino di genziana. Genziana non ha ancora preso piede tra i nostri coltivatori come un popolare letti decorazione di fiori. E 'piuttosto raro da trovare nel giardino antistante di oggi. Tuttavia, questa pianta viene ingiustamente sottovalutato
  4. Gentiana traduzione nel dizionario italiano - tedesco a Glosbe, dizionario online, gratuitamente. Sfoglia parole milioni e frasi in tutte le lingue

La Gentiana lutea (Genziana Maggiore) è una pianta perenne che presenta un grosso rizoma ramoso e può raggiungere notevoli dimensioni (1,8 metri), foglie grandi e fiori gialli raccolti in piccoli fascetti. Non si schiude mai, né durante le piogge, né durante la notte. Conosciuta da tempo immemorabile, era usata come antidoto contro le punture degli scorpioni, come vermifuga e febbrifuga, Piantare semi di questa genziana è raccomandato quando il sole è pieno di terreno acido con molta umidità. Trehtsvetkovaya. La genziana a tre fiori è una pianta alta, fiorita e perenne. L'altezza di questa specie può raggiungere fino a 120 cm. Gli habitat sono luoghi erbosi, specialmente lungo i bordi delle strade

Lay semi di genziana nel trincea , lasciando 2-4 cm tra i semi . Coprire con terreno i semi , rassodante delicatamente il terreno sopra la trincea , per piantare i semi . 5 . acqua il terreno per inumidire . Continuare a mantenere il terreno umido finché i semi germinano e crescono genziana . Il seme di genziana cresciuto dai semi inizia a fiorire per il terzo anno. Dividendo il cespuglio. Dividendo il cespuglio, vengono riprodotti solo alcuni tipi di genziana. È impossibile usare questo metodo per quelle specie in cui l'apparato radicale è una singola asta da cui si estende la crescita compatta . Trascorsi gli 80 giorni filtrate (stavolta potete buttare il residuo del filtaggio) lasciandolo ancora riposare per 10 giorni

Liquore di genziana - Guida-Sardegna

  1. Quelle maggiormente usate per la preparazione di liquori, a cui non vengono aggiunti aromi artificiali, sono l'Achillea Moscata, l'Arquebuse, l'Artemisia, i semi di Carvi, il Genepy maschio, la radice di Genziana, i fiori di Genzianella, le bacche di Ginepro, la radice dell'Imperatoria, la Menta piperita, il Timo serpillo
  2. Origano selvatico. Timo. Origano. Basilico. Ginepro. Genziana. Rosmarino. Fiocchio. Anice in semi. Anice stellato. Kummel. Coriandolo. Cardamomo. China. Cannella in.
  3. Migliori modelli di Radice di genziana 2019. Leggi la nostra lista aggiornata per scoprire la classifica dei cinque migliori modelli di Radice di genziana disponibili sul mercato. Abbiamo controllato gli ultimi modelli usciti, le recensioni e le opinioni online delle Radice di genziana per classificarne i cinque migliori per categoria e qualità
  4. Liquore di Genziana gr.100 di radice di genziana, 1 litro di alcole a 95°, 1 litro d'acqua, gr.700 di zucchero. Spezzettare la radice e metterla a macerare per 30 giorni nell'alcole, aggiungere quindi, la soluzione d'acqua e zucchero, lasciare riposare per qualche giorno e se necessario filtrare. Liquore di Ginepr
  5. o (in sostituzione di anice stellato e di liquirizia), corniolo, radice di Genziana e radice di angelica
  6. uti a seconda della parte utilizzata, e lasciare in infusione per altrettanti
  7. ano nell'emisfero settentrionale, quelle col fiore rosso sulle Ande le specie a fiore bianco sono più rare, ma più.

Linea Fiori Gold GENZIANA Blu Lago - h cm 1

Genziana TM. Gentiana lutea L. Dopo poche ore dalla raccolta fiori, foglie, radici, semi, sommità fiorite ecc. vengono lavorati in condizioni controllate. Il fitoderivato ottenuto è fedele al profilo fitochimico della pianta originaria ed esprime tutte le sue complesse attività salutistiche. macerato macerat Pastiglie Leone alla Genziana, scatoletta da 30 g. Zucchero. Addensanti: gomma arabica, gomma adragante. Estratto di genziana

L'anice è una pianta dall'azione digestiva, utile come rimedio contro la tosse e ottima per aromatizzare dolci e liquori. Scopriamola meglio. > Descrizione della pianta di anice > Proprietà e benefici dell'anice > Calorie e valori nutrizionali dell'anice > Uso in cucina > Curiosità sull'anice Descrizione della pianta di anice. Con il nome di anice vengono indicate tre piante che. Latte struccante viso e occhi, con Estratto puro di Genziana e Altea Con burro di karitè e olio di semi di girasole derivanti da agricoltura biologica. Con olio di riso e olio di mandorle dolci. Formulazione arricchita con estratti vegetali di genziana, altea e estratti biologici di calendula e camomilla. 200 M Radice di genziana - Migliori Prodotti & Opinioni 2020 - La lista che segue è continuamente aggiornata e mostro solo gli articoli migliori ed i più popolari per i consumatori


STORIA DELLA PIANTA GENTIANA LUTEA

Le prime notizie, documentate da Plinio is Dioscoride, della Gentiana lutea sono dovute a Gentius, re dell’Illiria (180-167 A.C.), che le ha dato il nome e ne ha descritto il proficuo utilizzo durante le epidemie di peste.

La Genziana è stata per secoli una pianta molto diffusa nelle catene montuose europee tra gli 800 e i 2100 metri, ma un eccessivo prelievo ne ha fortemente diminuito la presenza, tanto che in alcuni paesi, tra cui l’Italia, la raccolta è stata vietata.


Video: Gentiana lutea, the great yellow gentian, explain in detail including all pharmacological properties


Previous Article

Zone 9 Hedges – Growing Hedges In Zone 9 Landscapes

Next Article

Succulents: to get to know them better